experimental stage

Artemisia

ARTEMISIA dal romanzo di Anna Banti con Patrizia Romeo Luisa Merloni regia Manuela Cherubini

Artemisia, il romanzo di Anna Banti, racconta il coraggio: di una donna che dipinge nel milleseicento e di una che scrive nel millenovecentoquaranta. Il loro è un coraggio a volte disperato ed insensato, che possiede solo se stesso e non trova le ragioni per poter costruire, di fronte agli occhi degli altri, ma anche ai propri, la propria ragion d’essere.


Il dialogo fra questi due personaggi è impossibile ed impietoso. Anna ha gli occhi puntati sullo spettacolo desolante della sua città, Firenze, sulla sua casa, appena sventrata dal bombardamento nel 1944. Artemisia è appoggiata su quello sfacelo, dove, da qualche parte, giace il manoscritto del romanzo a lei dedicato, sta preparando (o disfacendo) dei bagagli, per partire (per restare).